BADOLATO NEWS

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
  Cerca per anno

Incontro tra il sindaco del comune di Badolato e quello di Vitorchiano
27/05/2024
Il sindaco di Badolato Nicola Parretta, nella giornata del 26.05.2024 incontrava Ruggero Grassoti (sindaco del comune di Vitorchiano in provincia di Viterbo, anch’esso uno dei Borghi più Belli d'Italia) per uno scambio di considerazioni sui rispettivi Borghi e impegno reciproco di ritrovarsi a Badolato. Si spera che quando il sindaco del comune di Vitorchiano Ruggero Grassoti farà visita a Badolato, non rischierà di non potersi lavare le mani in una qualsiasi struttura ricettiva del nostro territorio, veduta la solita problematica legata alla puntuale mancanza idrica della condotta comunale, la quale ogni anno affligge puntualmente i cittadini a cominciare dal mese di luglio. Rispetto ai passati anni però, l’acqua della condotta comunale è cominciata a scarseggiare già dal presente mese di maggio, come risulta dai sopralluoghi di questi giorni da parte della pattuglia dei vigili presso alcune proprietà private. I badolatesi si chiedono dunque come affronteranno l’imminente stagione turistica con l’attuale problematica idrica, e quali provvedimenti adotterà l’amministrazione Parretta per risolvere quest’annuale vergogna? Il sindaco di Badolato Nicola Parretta, nella giornata del 26.05.2024 incontrava Ruggero Grassoti (sindaco del comune di Vitorchiano in provincia di Viterbo, anch’esso uno dei Borghi più Belli d'Italia) per uno scambio di considerazioni sui rispettivi Borghi e impegno reciproco di ritrovarsi a Badolato. Si spera che quando il sindaco del comune di Vitorchiano Ruggero Grassoti farà visita a Badolato, non rischierà di non potersi lavare le mani in una qualsiasi struttura ricettiva del nostro territorio, veduta la solita problematica legata alla puntuale mancanza idrica della condotta comunale, la quale ogni anno affligge puntualmente i cittadini a cominciare dal mese di luglio. Rispetto ai passati anni però, l’acqua della condotta comunale è cominciata a scarseggiare già dal presente mese di maggio, come risulta dai sopralluoghi di questi giorni da parte della pattuglia dei vigili presso alcune proprietà private. I badolatesi si chiedono dunque come affronteranno l’imminente stagione turistica con l’attuale problematica idrica, e quali provvedimenti adotterà l’amministrazione Parretta per risolvere quest’annuale vergogna? Il secondo posto quale borgo più bello d’Italia ottenuto da Badolato, rischia di essere un podio mutilato, se poi i cittadini e i turisti non hanno un bene fondamentale come l’acqua. Fonte n.1: comune di Badolato Fonte n.2: denuncia Fonte n.1: comune di Badolato Fonte n.2: denuncia Fonte n.1: comune di Badolato Fonte n.2: denuncia

Utilizziamo i cookie per garantire la migliore esperienza sul nostro sito Web. Per saperne di più, vai alla pagina sulla privacy.
x
......................