BADOLATO NEWS

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
  Cerca per anno

Il sindaco di Africo Domenico Modaffari non nomina la 'ndrangheta Il sindaco di Africo Domenico Modaffari non nomina la 'ndrangheta
30/05/2023
Il magistrato critica il discorso di Domenico Modaffari a margine della visita del ministro Piantedosi. Dopo la visita a Roccella il ministro Piantedosi è andato ad Africo Nuovo, dove in un immobile confiscato alla 'ndrangheta è stata inaugurata una nuova Stazione dei Carabinieri. A margine dell'inaugurazione della caserma, sono arrivate però le parole di Gerado Dominijanni che ha definito "Devastante" il discorso del sindaco di Africo. Secondo il procuratore generale di Reggio Calabria, Domenico Modaffari nel corso del suo intervento istituzionale non avrebbe mai pronunciato la parola 'ndrangheta, né avrebbe ricordato i brigadieri Tripodi e Marino uccisi dalle cosche della Locride. "Un brutto messaggio" quello del sindaco, ha detto Dominijanni. "Come Stato, mi sono sentito preso in ... leggi tutto

Straordinaria scoperta archeologica in Calabria: una nuova antica necropoli Straordinaria scoperta archeologica in Calabria: una nuova antica necropoli
20/05/2023
La scoperta di una tomba tagliata nel substrato roccioso nei pressi di Girifalco evidenzia la presenza di una necropoli legata alla presenza di un villaggio. La Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Catanzaro e Crotone, diretta dal Soprintendente Arch. Stefania Argenti ha effettuato un tempestivo recupero di importanti reperti archeologici. L’operazione è avvenuta dopo aver informato i Carabinieri. Il recupero è avvenuto nel territorio del comune di Girifalco in seguito alla segnalazione di un rinvenimento, effettuata da parte dell’archeoclub ‘Toco Caria‘. Fonte: https://www.strettoweb.com/2023/05/straordinaria-scoperta-archeologica-calabria-antica-necropoli/1525625/ ... leggi tutto

Maltempo a Reggio Calabria, vento e pioggia flagellano la città: c’è anche un morto Maltempo a Reggio Calabria, vento e pioggia flagellano la città: c’è anche un morto
20/05/2023
L'uomo stava passeggiando con il proprio cane quando un albero divelto dal forte vento l'ha colpito in pieno, senza lasciargli scampo. Fonte: https://www.ilreggino.it/societa/2023/05/20/maltempo-a-reggio-calabria-vento-e-pioggia-flagellano-la-citta-ce-anche-un-morto/ ... leggi tutto

Quattro anni fa Domenico Modaffari consentiva l'accesso agli atti all'imputato per estorsione Francesco Larocca Quattro anni fa Domenico Modaffari consentiva l'accesso agli atti all'imputato per estorsione Francesco Larocca
19/05/2023
Cade oggi l’anniversario (19.05.2019-19.05.2023) dell’illecito accesso agli atti, consentito dal sig. Domenico Modaffari, allora impiegato della REGIONE CALABRIA, dipartimento agricoltura e forestazione, il quale in (violazione della legge sulla privacy-Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196) consentiva l'accesso ai faldoni dell'azienda agricola dei baroni Gallelli di Badolato (senza il loro consenso) all’imputato Francesco Larocca, già condannato in primo e secondo grado per estorsione proprio nei confronti dei baroni Gallelli di Badolato, nonché fratello del genero del Boss Gallelli-macineru (quest'ultimo attualmente detenuto per n'drangheta). Grazie alla firma del Domenico Modaffari, il Larocca ha dunque ottenuto illecitamente la visione dei carteggi delle sue vittime, c ... leggi tutto

Torna all’originario splendore il cinquecentesco palazzo dei baroni Gallelli di Badolato Torna all’originario splendore il cinquecentesco palazzo dei baroni Gallelli di Badolato
09/05/2023
Grazie alla giunta comunale capitanata dal sindaco Nicola Parretta, e grazie ad un mirabile lavoro di restauro, in aprile 2023 è tornato agli antichi splendori il cinquecentesco palazzo dei baroni Gallelli di Badolato. L'edificio sorge nel borgo, in via Gallelli n. 13 ed è una costruzione mastodontica dal bellissimo impianto rinascimentale elevato su tre piani, nonchè citato in varie edizioni del prestigioso Annuario della Nobiltà Italiana, edito dal Dr. Andrea Borella, e in vari altri libri di storia locale, come ad es. Storia di Badolato dal 1080 al 2009 del compianto Prof. Antonio Gesualdo. Palazzo Gallelli è l’edificio più antico edificato a fine 500 dai baroni di Badolato, e venne ceduto dal casato al comune negli anni 80 del 900 dato che non era più in uso da due generaz ... leggi tutto

Calabria, crolla ponte per il maltempo. Occhiuto: Calabria, crolla ponte per il maltempo. Occhiuto: "Poteva essere una tragedia"
08/05/2023
La strada era stata chiusa mezz'ora prima dall'Anas a causa di una frana. Il viadotto era stato inaugurato 9 anni fa. Il presidente della Regione: "Le immagini ricordano il Ponte Morandi. "Poteva essere una tragedia”. Non usa altre parole Roberto Occhiuto, presidente della Regione Calabria, nel commentare in un video su Facebook il crollo di un viadotto, a causa della piena del fiume Trionto, sulla strada statale 177 Sila-Mare a Longobucco, in provincia di Cosenza. La strada era stata chiusa mezz'ora prima dall'Anas a causa di una frana, in entrambe le direzioni. Il viadotto era stato inaugurato 9 anni fa. Fonte: https://tg24.sky.it/cronaca/2023/05/03/crollo-ponte-calabria-video-occhiuto ... leggi tutto

Grande successo di pubblico per l'incoronazione di Sua Maestà Carlo III del Regno Unito Grande successo di pubblico per l'incoronazione di Sua Maestà Carlo III del Regno Unito
06/05/2023
Carlo III è stato incoronato re nell'abbazia di Westminster. "God save the king", ha pronunciato l'arcivescovo di Cantebury Justin Welby, dopo aver posto sul capo del sovrano la corona di San Edoardo. Prima della corona, re Carlo III ha ricevuto le diverse insegne reali, fra cui il guanto, le armille (bracciali), il globo e i due scettri. Il sovrano è stato quindi intronizzato, ultima fase della sua incoronazione. Seduto sul trono, col capo coperto dalla corona, ha ricevuto il giuramento di fedeltà del figlio ed erede William. Poi è stato pronunciato il giuramento di fedeltà del pubblico, "l'omaggio del popolo" a cui si sono uniti quanto lo volevano, nell'abbazia e davanti agli schermi, pronunciando le parole: "Giuro vera lealtà a Sua Maestà, i suoi eredi e successori, in base alla ... leggi tutto

Fra’ John Dunlap nuovo Gran Maestro del Sovrano Militare Ordine di Malta (SMOM). Fra’ John Dunlap nuovo Gran Maestro del Sovrano Militare Ordine di Malta (SMOM).
04/05/2023
Il 3 maggio 2023 Fra’ John Dunlap è stato nominato quale 81esimo Gran Maestro del Sovrano Militare Ordine di Malta (SMOM). Le nuove nomine e la nuova carta costituzionale dell'Ordine di Malta (emanata dopo la riforma dell'Ordine voluta da Sua Santità Papa Francesco) saranno quindi consultabili nell'edizione 2023 del Libro d'Oro della Nobiltà Melitense (il solo, unico, triennale, sulla storia e i cavalieri dell'ordine) attualmente in corso d'opera, edito dal barone Ettore Gallelli di Badolato. Per info e prenotazioni: https://www.librodoromelitense.it/ e-mail info@librodoromelitense.it Cell. 331-3899432 ... leggi tutto

Badolato Slow & Folk: tra storia, cultura e gastronomia in un gioiello della provincia di Catanzaro Badolato Slow & Folk: tra storia, cultura e gastronomia in un gioiello della provincia di Catanzaro
01/05/2023
Badolato, un piccolo paese situato a pochi chilometri da Soverato, è un gioiello nascosto nella provincia di Catanzaro. Il paese è ricco di storia, cultura e tradizioni, rendendolo una destinazione ideale per turisti e visitatori alla ricerca di un’esperienza unica. Con le sue splendide viste sul Mar Ionio e i pittoreschi vicoli che si snodano tra storiche chiese e monumenti, Badolato è un luogo che lascerà i visitatori senza fiato. Uno dei migliori momenti per visitare Badolato è durante l’evento “Badolato Slow & Folk”, che si tiene ogni anno il 1 maggio. Questo evento è una celebrazione del ricco patrimonio culturale della città e offre ai visitatori la possibilità di partecipare a visite guidate incentrate sulla storia, le tradizioni e il cibo e il vino locali. L’event ... leggi tutto

Gli archeologi hanno scoperto tre spade di bronzo in un’antica tomba del XII-XI secolo a.C. Gli archeologi hanno scoperto tre spade di bronzo in un’antica tomba del XII-XI secolo a.C.
30/04/2023
La civiltà micenea fu l’ultima fase dell’età del bronzo nell’antica Grecia, coprendo il periodo che va dal 1750 al 1050 a.C. circa. Il periodo rappresenta la prima civiltà avanzata nella Grecia continentale, in particolare per i suoi stati sontuosi, l’organizzazione urbana, le opere d’arte e il sistema di scrittura. La tomba è stata rinvenuta in una necropoli micenea situata nell’antico insediamento di Rypes, dove numerose tombe a camera furono scavate nel sottosuolo sabbioso durante il periodo del “primo palazzo” dell’era micenea. Le prove archeologiche suggeriscono che le tombe furono ripetutamente riaperte per usanze funerarie e complesse pratiche rituali fino alla fine dell’età del bronzo durante l’XI secolo a.C. Gli scavi della necropoli hanno rivelato numer ... leggi tutto

Giornate dei castelli d’Italia Giornate dei castelli d’Italia
28/04/2023
Anche castello Gallelli (su prenotazione) sarà visitabile per la giornata nazionale dei castelli, il 13 e il 14 maggio, il 16, il 17 e il 23 settembre di quest'anno. In foto castello Gallelli di Badolato www.castellogallelli.it Fonte: redazione. ... leggi tutto

Fortezze aperte: ecco la lista dei castelli d'Italia da visitare a maggio (e non solo) Oltre 30 roccheforti da visitare da Settentrione a Meridione Fortezze aperte: ecco la lista dei castelli d'Italia da visitare a maggio (e non solo) Oltre 30 roccheforti da visitare da Settentrione a Meridione
27/04/2023
Il 13 e il 14 maggio, il 16, il 17 e il 23 settembre di quest'anno, molti castelli d'Italia apriranno le loro porte. Anzi, meglio dire, i loro portoni. Da Nord a Sud, la ventiquattresima edizione delle Giornate Nazionali dei Castelli inviterà tutti (i più curiosi) a varcare le soglie delle storiche fortezze del nostro Paese: ecco il patrimonio che si cela dentro 37 roccheforti. La ricorrenza è organizzata dall'Istituto Italiano dei Castelli, una onlus a carattere scientifico che tramanda tuttora l'eredità fondata da Piero Gazzola nel 1964. Per la prima volta nella vita dell'associazione, il programma si moltiplicherà per due inaugurando i rendez-vous in concomitanza con le Giornate Europee del Patrimonio. L'obiettivo? Raccontare, e ancor di più mostrare, la ricchezza documentabile cu ... leggi tutto

Cinquecento droni in volo sul Colosseo: è la candidatura di Roma per Expo 2030 Cinquecento droni in volo sul Colosseo: è la candidatura di Roma per Expo 2030
22/04/2023
Uno sciame di 500 droni sul Colosseo per uno spettacolo di luci: è accaduto il 21 aprile in occasione della candidatura di Roma Expo 2030. Si è chiusa ieri sera, infatti, la settimana scandita dalla visita degli ispettori del Bie (Bureau international des expositions) per valutare la solidità della candidatura della Capitale in lizza con Riad (Arabia Saudita), Busan (Corea del sud) e Odessa (Ucraina) per ospitare Expo 2030. Ad aprire lo show, la cantante Malika Ayane che, affacciata da una terrazza dell’Anfiteatro Flavio, ha interpretato «Volare» di Domenico Modugno. Subito dopo, si è esibita l’étoile Eleonora Abbagnato, direttrice del corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma, assieme alla figlia, Julia Balzaretti. Ad accompagnarle il pianista e compositore Dardust, che po ... leggi tutto

Berlusconi, un calabrese si fa un giorno di viaggio in bus per portargli l’acqua miracolosa Berlusconi, un calabrese si fa un giorno di viaggio in bus per portargli l’acqua miracolosa
19/04/2023
La bottiglietta, arrivata dalla fonte "della cucchiarella" che si trova nel santuario di San Francesco di Paola, autore di diversi miracoli, avrebbe proprietà taumaturgiche Fonte: https://www.ilgiorno.it/milano/cronaca/berlusconi-un-calabrese-si-fa-un-giorno-di-viaggio-in-bus-per-portargli-lacqua-miracolosa-qtqrg0rh ... leggi tutto

Grande successo di presenze per la mostra Pasquale denominata “i cavalli del castello” Grande successo di presenze per la mostra Pasquale denominata “i cavalli del castello”
14/04/2023
Si è conclusa con grande successo di pubblico la mostra Pasquale denominata “i cavalli del castello”, che dall’8 aprile al 13 aprile 2023 ha infatti visto un notevole afflusso di pubblico presso castello Gallelli di Badolato. Esposti numerosi dipinti (olio su tela) raffiguranti i cavalli che i baroni Gallelli hanno posseduto dai primi del 1800 a oggi. La redazione ... leggi tutto

Utilizziamo i cookie per garantire la migliore esperienza sul nostro sito Web. Per saperne di più, vai alla pagina sulla privacy.
x
......................