BADOLATO NEWS


Deprecated: Optional parameter $dbstr_pdo declared before required parameter $dbpass is implicitly treated as a required parameter in C:\inetpub\vhosts\sistemic-39391.package\badolatonews.it\wwwroot\home\news_class.php on line 29

Deprecated: Optional parameter $op declared before required parameter $dbpass is implicitly treated as a required parameter in C:\inetpub\vhosts\sistemic-39391.package\badolatonews.it\wwwroot\home\news_class.php on line 29

Deprecated: Optional parameter $dbstr_pdo declared before required parameter $dbpass is implicitly treated as a required parameter in C:\inetpub\vhosts\sistemic-39391.package\badolatonews.it\wwwroot\home\news_class.php on line 41

Deprecated: Optional parameter $op declared before required parameter $dbpass is implicitly treated as a required parameter in C:\inetpub\vhosts\sistemic-39391.package\badolatonews.it\wwwroot\home\news_class.php on line 41
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
  Cerca per anno

Inaugurata oggi la mostra “armi e armature”
Inaugurata oggi la mostra “armi e armature”
06/07/2019
Inaugurata oggi la mostra “armi e armature” presso castello Gallelli di Badolato, visitabile fino al 02.08.2019 su prenotazione. Fonte: https://www.castellogallelli.it/?p=mostre ... leggi tutto

Tre anni fa Domenico Modaffari consentiva l'illecito accesso agli atti all'imputato di 'ndrangheta Francesco Larocca Tre anni fa Domenico Modaffari consentiva l'illecito accesso agli atti all'imputato di 'ndrangheta Francesco Larocca
29/05/2019
Cade oggi l’anniversario (29.05.2019-29.05.2022) dell’illecito accesso agli atti, consentito dal sig. Domenico Modaffari, allora impiegato della REGIONE CALABRIA, dipartimento agricoltura e forestazione, il quale in (violazione della legge sulla privacy-Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196) consentiva l'accesso ai faldoni dell'azienda agricola dei baroni Gallelli di Badolato (senza il loro consenso) all’imputato Francesco Larocca, già condannato in primo e secondo grado per estorsione proprio nei confronti dei baroni Gallelli di Badolato, nonché fratello del genero del Boss Gallelli-macineru (quest'ultimo attualmente detenuto per n'drangheta). Grazie alla firma del Domenico Modaffari, il Larocca ha dunque ottenuto illecitamente la visione dei carteggi delle sue vittime, c ... leggi tutto

Badolato, sorpreso a rubare legna in un terreno comunale: arrestato
Badolato, sorpreso a rubare legna in un terreno comunale: arrestato
02/05/2019
rano le 3 circa di ieri quando, nell’ambito di un ampio servizio finalizzato alla prevenzione e al contrasto dei reati predatori, i Carabinieri della Stazione di Guardavalle hanno notato il soggetto all’interno di un faggeto di proprietà del Comune di Badolato, mentre si stava impossessando di un notevole quantitativo di legna. Nella circostanza, i militari, accertata l’assenza di autorizzazioni, hanno appurato che lo stesso – utilizzando una motosega – aveva tagliato numerosi tronchi di faggio, per un totale complessivo di circa 23 quintali. A questo punto, il legname, che era stato già in parte caricato su un autocarro di proprietà, è stato sottoposto a sequestro, unitamente alla strumentazione utilizzata e al citato mezzo d’opera. L’uomo, gravato tra l’altro da prec ... leggi tutto

Da oggi anche il Sovrano Militare Ordine di Malta ha il suo Libro d’Oro della Nobiltà melitense
Da oggi anche il Sovrano Militare Ordine di Malta ha il suo Libro d’Oro della Nobiltà melitense
01/05/2019
Su richiesta di Fra' Giacomo Dalla Torre del Tempio di Sanguinetto (Roma, 9 dicembre 1944 – Roma, 29 aprile 2020), 80º Principe e Gran Maestro del Sovrano Militare Ordine di Malta dal 2 maggio 2018 al 29 aprile 2020, con deposito presso presso l'ufficio pubblico generale delle opere protette dalla legge sul diritto d’autore -art. 103 L. 633/1941 del Ministero Italiano Beni e Attività Culturali, Ettore Gallelli-editore ha avviato la serie LIBRO D'ORO DELLA NOBILTA' MELITENSE. Composto da un prezioso monovolume rosso, cartonato rigido, di cm 12x17 rilegato con brossura e filorefe su elegante carta aralda, si tratta del primo, unico, repertorio, araldico, genealogico, anagrafico, nobiliare, dalla periodicità biennale, sui cavalieri di lingua italiana. Nell’opera vengon ... leggi tutto

Badolato. Carico di un camion contro le arcate del ponte Gallipari: crolla una trave
Badolato. Carico di un camion contro le arcate del ponte Gallipari: crolla una trave
13/04/2019
19 Un camion con un consistente carico è stato al centro di un incidente sulla Ss 106, tra i km 152,8 e 152,9. La parte di carico che fuoruscita dal mezzo, consistente in un grosso tubo, è andata a sbattere contro le travi di collegamento delle arcate del ponte Gallipari tra i comuni di Isca sullo Ionio e Badolato. Una trave è stata divelta ed è crollata al suolo: il tratto è stato provvisoriamente chiuso al traffico, il conducente non ha riportato ferite. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Catanzaro per la messa in sicurezza del ponte danneggiato a seguito dell’impatto del carico del camion in transito con una trave di giunzione della struttura. I tecnici dell’Anas sono al lavoro per stimare i tempi della riapertura. Il traffico è deviato sulla viabilità locale ... leggi tutto

Denunciati i dirigenti Francesco Cufaro e Salvatore Siviglia, per il caos nel settore forestale Denunciati i dirigenti Francesco Cufaro e Salvatore Siviglia, per il caos nel settore forestale
08/04/2019
Spett. Consiglio Ordine Nazionale Dottori Agronomi e Forestali Via Po 22 – 00198 ROMA Procuratore Capo della Procura della Repubblica di Castrovillari Via Francesco Muraca – 87012 Castrovillari (CS) Procuratore Capo della Procura della Repubblica di Cosenza Via Sicilia -87100 Cosenza Al Governatore della Regione Calabria On. Mario Oliverio Cittadella Regionale Germaneto – 88100 Catanzaro Oggetto: Esposto-denuncia Con la presente vogliamo evidenziare fatti e atti che hanno causato effetti giuridici ed economici gravi ai danni degli operatori: tecnici, imprese, progettisti, associazioni di categoria. Il presidente dell’Ordine degli agronomi e forestali, Cufari Francesco da Cariati, esercita uno stato di connivenza di fatto con l’ingegnere Salvatore Siviglia, Responsabile d ... leggi tutto

Visita del FAI -calabria a castello Gallelli
Visita del FAI -calabria a castello Gallelli
23/03/2019
Visita del FAI (Fondo Ambiente Italiano) a Badolato e castello Gallelli. Badolato (Catanzaro) - Ritornano, sabato 23 e domenica 24 marzo, le Giornate di Primavera, la più grande festa in piazza dedicata alla bellezza del nostro paese da scoprire e da proteggere giunta alla XXVII edizione. Quest’anno i volontari FAI apriranno in tutta Italia 1.100 luoghi straordinari. La Delegazione FAI di Catanzaro ha scelto per questa edizione l’antico borgo di Badolato Superiore. Badolato, che rappresenta uno dei borghi di eccellenza della Regione Calabria, conserva ancora intatta la struttura urbanistica medievale costituita da suggestivi vicoli stretti e tortuosi che si intersecano tra le case l’una a ridosso dell’altra. Crocevia di popoli e di culture, con le sue antiche Chiese e le sue Conf ... leggi tutto


30/01/2019
... leggi tutto

Arsenale in tenuta Gallelli. Rinvenuto su segnalazione dei proprietari 
Arsenale in tenuta Gallelli. Rinvenuto su segnalazione dei proprietari
20/12/2018
Sotto un albero, e custodite in una cassetta di legno, nei giorni scorsi recuperate ben diciassette bombe a mano in pessimo stato, chiaramente risalenti al secondo conflitto mondiale.Sul posto i Carabinieri. Un vero e proprio arsenale bellico è stato ritrovato dai carabinieri della Stazione di Badolato e della Compagnia di Soverato, intervenuti dopo apposita segnalazione dei baroni Gallelli di Badolato, che durante alcuni lavori di scavo all’interno della loro tenuta, hanno rinvenuto sepolte sotto un albero, e custodite in una cassetta di legno, ben diciassette bombe a mano in pessimo stato, chiaramente risalenti al secondo conflitto mondiale. Ritrovamento che conferma la leggenda secondo la quale, negli anni 40 del 900 in paese si diceva che il barone Gallelli aveva armi e munizionamen ... leggi tutto

Incidente sulla SS 106 a Badolato Marinam tre auto coinvolte
Incidente sulla SS 106 a Badolato Marinam tre auto coinvolte
07/12/2018
Dicembre 2018 Badolato – Scontro sulla SS 106 nel comune di Badolato Marina, nella tarda mattinata, per cause in corso di accertamento. Nell’impatto sono rimaste ferite due persone che sono state trasportate all’ospedale per le cure del caso. Tre le vetture coinvolte, una Opel Grandland, una Suzuki e una Nissan Micra. Durante le operazioni di messa in sicurezza della strada, il tratto interessato dall’incidente è stato bloccato. Sul posto è intervenuto anche l'elisoccorso, i vigili del fuoco del distaccamento di Soverato e personale Anas per il ripristino della sede stradale. Fonte: http://www.lametino.it/Cronaca/incidente-sulla-ss-106-a-badolato-marina-tre-auto-coinvolte-feriti.html ... leggi tutto

I baroni Gallelli di Badolato festeggiano 360 anni di storia I baroni Gallelli di Badolato festeggiano 360 anni di storia
26/11/2018
Ieri sera con una cena organizzata a castello Gallelli, i baroni di Badolato hanno festeggiato l’anniversario dei loro 360 anni di storia a Badolato (25.11.1658-25.11. 2018). Era infatti il 25 novembre 1658 quando un don Luca Gallelli veniva investito del titolo di barone, e del feudo di Badolato. Da quell’anno i Gallelli sono stati sempre presenti nella vita economica, politica, e sociale del borgo e del suo territorio, da cui appunto il loro predicato feudale. Sfogliando l’Annuario della Nobiltà Italiana edizione 2014 (il più completo, libro, nobiliare, periodico, italiano), sotto la scheda Gallelli, vi si legge che si tratta di un’antica e potente casata feudale originaria Dalmata di Zara, ove i suoi membri figurano elencati tra i più facoltosi già nel censimento nobiliare Z ... leggi tutto

Nato il progetto Agrodidattica del barone Gallelli di Badolato Nato il progetto Agrodidattica del barone Gallelli di Badolato
04/10/2018
Ideato dall'Azienda Agraria dei baroni Gallelli di Badolato, quindi inaugurato il 3 ottobre 2018 alle ore 17.00 presso la Tenuta Pietranera di Badolato, si tratta di un progetto innovativo che mira a valorizzare l'autoproduzione nel rispetto della natura e del territorio. Un progetto aggregante, che consiste nello studio delle colture agricole, studio della nutrizione, ed etica dell’agricoltura verde. L’idea nasce da una sempre più crescente ricerca dei consumatori verso i prodotti di qualità, realizzati nel rispetto dell'ambiente e del benessere comune, una scelta etica, che rappresenta la tendenza della società contemporanea. Uno stile alimentare consapevole e responsabile, in grado di migliorare la qualità della vita, ridurre l'impatto ambientale delle attività umane e sviluppa ... leggi tutto

Nasce l’Albo d’Oro della Nobiltà Italiana a cura della Casa editrice Ettore Gallelli-editore
Nasce l’Albo d’Oro della Nobiltà Italiana a cura della Casa editrice Ettore Gallelli-editore
09/09/2018
Con registrazione presso l'ufficio pubblico generale delle opere protette dalla legge sul diritto d’autore (art. 103 L. 633/1941), acquisendo quindi tutti i diritti editoriali in esclusiva, la casa editrice Ettore Gallelli-editore, ha pubblicato l’inedito Albo d’Oro della Nobiltà Italiana. L’ opera è un repertorio, periodico, genealogico, anagrafico ed araldico sulle famiglie nobili italiane fiorenti ed estinte.Vengono inserite nell’ ALBO D'ORO DELLA NOBILTA' ITALIANA, le famiglie conformi al criterio ufficiale dettato dal Regio Decreto n. 651 del 7.06.1943 dell'ultimo statuto fondamentale del Regno d'Italia, che disciplina la Regia prerogativa in materia di riconoscimenti nobiliari. Vi compaiono infatti i casati compresi nel Libro d'Oro della Consulta Araldica, quelli compre ... leggi tutto

ll barone di Badolato e la caccia alla volpe a cavallo ll barone di Badolato e la caccia alla volpe a cavallo
08/09/2018
Anche quest’anno i baroni di Badolato hanno organizzato la prestigiosa caccia alla volpe a cavallo presso castello Gallelli. Una tradizione che si ripete tutti gli anni a settembre dal 2006 da quando in Calabria questo elitario sport equestre venne introdotto dai baroni Gallelli con la fondazione del Club Calabrese per la caccia alla volpe simulata, della tenuta di Pietra con statuto notarile del notaio Paola Gualtieri. Il circolo, che è l’unico nel meridione d’Italia, nonché il decimo su territorio nazionale, è un gentlaman club costituito da esperti cavalieri. Le loro cacce alla volpe sono in realtà simulate, dato che non si uccide un animale, ma ci si limita a inseguire un cavaliere, che fungendo da volpe porta una finta coda di volpe legata al braccio. La caccia viene infat ... leggi tutto

Badolato, incendio in una ditta edile: identificato l’autore
Badolato, incendio in una ditta edile: identificato l’autore
31/08/2018
Un vasto incendio si è propagato sulla Via Nazionale a Badolato ed ha devastato un fabbricato rurale delle dimensioni di circa 200 metri quadri. La struttura, che conteneva al suo interno materiale edile di vario genere, era adibita a magazzino della ditta “Edilizia Cardarello”. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco del distaccamento di Soverato per domare le fiamme; in seguito, i militari della Stazione Carabinieri di Badolato hanno effettuato i primi accertamenti sullo stato dei luoghi e sulle cause dell’incendio, ed è emersa sin da subito la natura dolosa dell’atto. Le indagini, coordinate dal Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Soverato e supportate dalla Stazione Carabinieri di Badolato, sono proseguite senza sosta ed hanno permesso di identificare l’a ... leggi tutto

La Francia è campione del mondo, Croazia battuta in finale 4-2 La Francia è campione del mondo, Croazia battuta in finale 4-2
15/07/2018
MOSCA - La Francia ha vinto la ventunesima edizione del Mondiale, con un crudele 4-2 alla Croazia, piegata dalle fatiche precedenti. La storia degli ultimi vent'anni certifica che non si tratta di una casualità: avendo giocato tre finali e avendone appunto vinte due, con l'eccezione di quella del 2006 della testata di Zidane a Materazzi e del Var ante litteram, i Bleus risultano anche per la statistica la squadra più forte dal 1998. Il rigore del 2-1 di Griezmann, che ha indirizzato l'esito del duello già nel primo tempo, è stato assegnato dall'arbitro argentino Pitana attraverso il Var e opinabile è parsa la volontarietà del fallo di mano di Perisic sul corner di Griezmann stesso. Fonte: https://www.repubblica.it/dossier/sport/mondiali-russia2018/2018/07/15/news/la_francia_e_campi ... leggi tutto

Decimo anniversario per castello Gallelli Location eventi (2008-2018) Decimo anniversario per castello Gallelli Location eventi (2008-2018)
10/07/2018
Oggi di dieci anni fa, si svolgeva il primo matrimonio presso castello Gallelli della tenuta di Pietranera dei baroni di Badolato con gli sposi Spinzo (2008-2018). L’idea di organizzare matrimoni a castello Gallelli è venuta alla baronessa Isabella Corsi di Turri e Moggio (che il 07.09.2007 sposava il barone Ettore Gallelli di Badolato). Nata a Roma il 27.11.1976 dal barone Stefano e dalla principessa Fabiola Cenci Bolognetti di Vicovaro, si è laureata di Sc. Politiche presso la Sapienza di Roma, con una specialistica in politiche sociali e del lavoro. Da allora castello Gallelli anno dopo anno è divenuta una delle location più rinomate della regione, nonché una risorsa per il territorio di Badolato, dato che attrae il turismo del settore, beneficiando quindi di un ulteriore pubbli ... leggi tutto

Ritratti dei baroni Gallelli di Badolato in mostra a castello Gallelli
Ritratti dei baroni Gallelli di Badolato in mostra a castello Gallelli
06/07/2018
Inaugurata oggi la mostra “ritratti famigliari” presso castello Gallelli di Badolato, visitabile fino al 02.08.2018 su prenotazione. Un inedito percorso conoscitivo degli antenati dei baroni di Badolato, ritratti su tela, attraverso le varie generazioni. Fonte: https://www.castellogallelli.it/?p=mostre ... leggi tutto

Pubblicata la seconda edizione del Calendario Pontificio edito dal barone Gallelli di Badolato Pubblicata la seconda edizione del Calendario Pontificio edito dal barone Gallelli di Badolato
20/12/2017
La prima edizione del Calendario Pontificio venne pubblicata nel 2016 da Ettore Gallelli-editore (Parafreniere Pontificio di Sua Santità), supervisionato dalla Segreteria di Stato Vaticana, l'opera è riconosciuta anche dal Ministero per i Beni e Attività Culturali, attraverso registrazione presso l'ufficio pubblico generale delle opere protette dalla legge sul diritto d’autore (art. 103 L. 633/1941). Rilegato in elegante e preziosa pelle bianca, con scritte e crocifisso bizantino stampigliato in oro, realizzati con apposito clichet, si tratta di un comodo e pratico, repertorio, pontificio, statistico, diplomatico, araldico, nobiliare, dalla periodicità annuale, creato per celebrare il Giubileo straordinario del 2015 voluto da Papa Francesco. Questa seconda edizione sempre di cm. 13x1 ... leggi tutto

La ’ndrangheta alla riconquista del latifondo
La ’ndrangheta alla riconquista del latifondo
08/12/2017
e attività investigative sono state coordinate dai procuratori aggiunti Vincenzo Luberto e Vincenzo Capomolla, con la supervisione del procuratore Nicola Gratteri, ed avrebbero permesso di accertare che il presunto capo cosca Vincenzo Gallelli avrebbe imposto, per oltre vent’anni, la guardiania sulle proprietà dell’omonima famiglia Gallelli di Badolato, noti come “I baroni”, fissando anche le modalità di sfruttamento dei terreni e costringendo, di anno in anno, gli imprenditori a concedere pascolo ed erbaggio a propri familiari, nipoti e pronipoti, «impedendo così – spiegano gli investigatori – il libero sfruttamento commerciale da parte dei legittimi proprietari». Le indagini, effettuate anche con intercettazioni telefoniche e ambientali, sono scattate subito dopo gli a ... leggi tutto

Utilizziamo i cookie per garantire la migliore esperienza sul nostro sito Web. Per saperne di più, vai alla pagina sulla privacy.
x
......................